SECONDA GIORNATA PER CANTIERI DEL GESTO A LIVORNO TRA AMATORI E CERBIATTE

Cinque giovanissime danzatrici (dai 13 ai 16 anni), sensibili, guizzanti e veloci,  concludono dopo la replica di Agorà_Madri, Padri e Figli  (Terrazza Mascagni ore 18.30), la seconda giornata livornese di Cantieri del gesto. Si tratta di Nido di luce, spettacol in scena venerdì 18 settembre 2015 al Centro Artistico Il Grattacielo, Livorno, ore 21. Siamo all’interno di un viaggio nelle epoche del corpo. Il nido lascia penetrare la luce necessaria per instaurare giochi che alludono agli stadi dell’educazione, in cui si individuano tracce di futuro.

Nido di luce

Le interpreti fanno parte del Gruppo Butterfly Corner, nato nel 2013 nell’ambito dell’Accademia sull’arte del gesto dall’esperienza del progetto Cerbiatti del nostro futuro, ideato nel 2011 da Virgilio Sieni per creare un repertorio di danza contemporanea destinato a giovanissimi danzatori che si articola in tre parti: la creazione coreografica, la trasmissione del repertorio e l’opportunità di incontro e di scambio. L’esperienza è iniziata a Livorno per poi ampliarsi anche alle province di Firenze, Lucca e Siena.

Lo spettacolo è l’esito di un percorso di trasmissione volto a coinvolgere bambini e adulti nei processi della creazione contemporanea.

Noemi Biancotti e Linda Pierucci, danzatrici in Nido di luce, hanno debuttato ad aprile al Teatro Ponchielli di Cremona: «Lavoriamo con Virgilio da quando avevamo 11-12 anni – ci raccontano. Abbiamo iniziato grazie a una nostra insegnante che ci ha portato a un’audizione per il progetto Cerbiatti del nostro futuro. Stiamo viaggiando nel lavoro di Virgilio e abbiamo avuto la fortuna di collaborare con dei danzatori professionisti con una qualità di movimento unica.»

Accanto a queste giovani professioniste piene di energia e leggerezza che ci condurranno nel loro nido, protagoniste della seconda giornata di Cantieri del gesto saranno le coppie di genitori e figli che si potranno vedere su una delle terrazze più suggestive d’Italia accompagnate dal vivo dalla musicista Naomi Berrill.

Agorà – ingresso gratuito

Nido di luce – ingresso 4 euro

info e prenotazioni: 055 2280525 / 335 1350469 (dalle ore 10 alle 18)

Camilla Guarino

Una risposta a “SECONDA GIORNATA PER CANTIERI DEL GESTO A LIVORNO TRA AMATORI E CERBIATTE

  1. Pingback: NIDO DI LUCE IN PROGRAMMA AL FESTIVAL CONTEMPORANEA 2015 | nellepieghedelcorpo·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...