La rappresentazione del gesto • Canto al Silenzio • 2° parte

>> CONTINUA la presentazione dei lavori eseguiti dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze all’interno del laboratoro di disegno La rappresentazione del gesto.

 

~~~~~~~~~~~

SEDA UNGUN

Ho visto la tua anima nella mia anima, non potevo abbracciarmi, ho provato ad abbracciarti . Ti ho inseguito da dietro mentre ti cercavo in giro, ho trovato me stessa

 

~~~~~~~~~~~

ELENA SILLITTI

dav

La capacità nel riuscire a percepire l’aria nei propri polpastrelli 

 

~~~~~~~~~~~

JINHE YANG

YANG -JINHE -ballerina corrente

BALLERINA CORRENTE – La mia ispirazione proviene dal vestito della danzatrice. Quando Claudia stava ballando, il suo vestito volava come se fosse acqua che scorre. Accompagnato dalla musica leggera, la ballerina davanti a me pare acqua corrente.

 

~~~~~~~~~~~

YASMIN KHOSROVI
JASMIN KHOSROVI

Linea come narrazione del corpo
Utilizzando il tratto grafico come rappresentazione del corpo la linea assume una valenza simbolica.
Il contrasto cromatico assume un valore aggiuntivo nel sottolineare l’imponenza del movimento, manifestato nei segmenti grafici.

 

~~~~~~~~~~~

YUAN HU

 

dav

NON HO SENTITO CONFINI. UNA COSA SOLO PER  SENTIRE, O TROVARE TUTTO.

Yuan Hu, Yasmin Khosrovi, Elena Sillitti, Seda Ungun, Jinhe Yang

>>> CONTINUA 

 

Annunci

Una risposta a “La rappresentazione del gesto • Canto al Silenzio • 2° parte

  1. Pingback: La rappresentazione del gesto • Canto al Silenzio • 1°parte | nellepieghedelcorpo·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...