ALBERO COSMICO di Sara Di Mauro

 Albero Cosmico
 7 settembre 2017

Di vento e di pioggia,

di neve e di sole

ti cingono i giorni

e questo è quanto ti è dato di sapere.

Di luce e tenebra

e di foglia i pensieri.

Tu conosci l’incedere del mattino

tra i cori delle creature di cielo

e il diadema di stelle

che la Notte ti pone sul capo.

Altre genealogie, le tue,

di avi vegetali.

Albero Cosmico, il capostipite:

radici conficcate nelle viscere di Gaia,

rami sospinti su per le vette di Urano,

ne sancirono la ierogamia.

All’ombra delle foglie intessute di sole

ritrovo il tempo sospeso dell’estate

al tuo fianco di me bambina,

o nei rifugi aerei tra i nidi

nel cerchio frastagliato dei rami.

Come allora, stai in silenzio, albero,

ma la brezza carpisce i tuoi sussurri.

Occhi di foglia,

bocca sigillata di corteccia,

le dita del vento

arruffano le cime dei miei pensieri

mentre le ancelle del Sole

gettano drappi di luce

tra l’ombra del mio fogliame.

Misteriose interferenze

mischiano i tuoi con i miei pensieri.

                                                                                                                                 Sara Di Mauro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...